Sono Salvatore Russotto, psicologo iscritto all’Albo del Veneto (n. 10562).

Mi sono laureato in psicologia clinico-dinamica ad Aprile 2016, all’Università di Padova, con una tesi sul tema della speranza tra le persone senza dimora.

Ho svolto tirocinio post-lauream presso una cooperativa sociale di Padova, occupandomi di varie problematiche legate alla marginalità sociale e al reinserimento lavorativo, progettando interventi per il sostegno di persone che hanno perso il lavoro e/o la casa e che hanno vissuto gravi fratture relazionali.

Mi sono formato presso le ACAT territoriali sul tema della dipendenza da alcol e sui problemi alcol-correlati secondo l’approccio ecologico-sociale di V. Hudolin. Sono stato servitore-insegnante presso un Club alcologico territoriale a Padova.

Attualmente lavoro presso la cooperativa sociale COSEP, tra Padova e Vicenza, in strutture di accoglienza per persone senza dimora e in laboratori di attività occupazionali diurne, progettando e realizzando interventi psico-educativi rivolti a persone singole e a gruppi.

Esercito privatamente la professione di psicologo, realizzando interventi di prevenzione, diagnosi, sostegno psicologico, e azioni di abilitazione-riabilitazione rivolti in particolare ad adulti e adolescenti.